Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Yumi si scusa per aver fornito API che rubavano dati degli utenti
Notizie

Yumi si scusa per aver fornito API che rubavano dati degli utenti 

Il provider di servizi pubblicitari cinese Yumi ha oggi porto le sue “sincere scuse” per aver fornito un SDK agli sviluppatori che conteneva API che raccoglievano dati privati degli utenti, violando le regole di App Store.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

appstore

In una dichiarazione, Yumi ha affermato di aver collaborato con Apple per risolvere la situazione. Per gli sviluppatori le cui applicazioni sono state rimosse da App Store, l’azienda ha promesso un “ragionevole indennizzo” una volta risolta definitivamente la questione.

Ad inizio settimana, la società SourceDNA ha rivelato che le API fornite da Yumi stavano raccogliendo informazioni personali sugli utenti, come indirizzi email, dati sul dispositivo ed elenchi delle applicazioni installate. I dati sono stati poi caricati su un server remoto. Almeno 256 applicazioni sono state per questo motivo rimosse da App Store.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.