Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple è contraria alla legge americana CISA per il controllo del cyberspazio
Apple

Apple è contraria alla legge americana CISA per il controllo del cyberspazio 

Il governo americano vuole controllare il cyberspazio con la propria legge CISA – Cybersecurity Information Sharing Act, ma Apple e altri grandi colossi come Google e Facebook non sono d’accordo. Ecco cosa sta succedendo con la privacy degli utenti negli Stati Uniti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

cyberspazio

Gli Stati Uniti con la legge CISA vogliono controllare più informazioni dello cyberspazio, andando così a violare la privacy degli utenti. Questo, secondo il governo statunitense, permetterebbe di creare maggiore sicurezza in ambito tecnologico e quindi garantire la protezione degli utenti stessi. Apple, insieme a Google, Facebook, Yahoo ed altri, non sono per niente d’accordo su questa legge e si sono uniti nel gruppo Computer and Communications Industry Association per combatterla. Dall’altra parte però ci sono anche Twitter, Wikipedia, Yelp e reddit, che si sono dimostrati a favore della CISA, formando una vera e propria battaglia per l’approvazione di questa legge.

Apple ha ribadito più volte di voler creare un sistema sicuro per gli utenti, infatti con iOS 8 e iOS 9 hanno aumentato ancora la sicurezza del sistema operativo mobile, impedendo a qualsiasi autorità di controllare le informazioni personali, senza l’autorizzazione dell’utente stesso.

Non sappiamo come andrà a finire questa battaglia, ma per il momento tutti gli utenti Apple possono considerarsi al sicuro, in quanto l’azienda di Cupertino rimane contraria alla CISA e non permetterà a nessuna autorità di controllare i nostri dati.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.