Il team Pangu è stato molto abile nel sbloccare iOS 9.0, 9.0.1 e 9.0.2, riuscendo così a far installare Cydia agli utenti. Apple però ha provveduto abbastanza presto a risolvere la situazione, rilasciando iOS 9.1, che blocca definitivamente il tool rilasciato dal team Pangu.

jailbreak

Dopo i durissimi sforzi del team Pangu per portare il jailbreak anche su iOS 9, Apple ha già corretto tutte le vulnerabilità sfruttate dal team, bloccando definitivamente il jailbreak su iOS 9.1. Questo ce lo ha fatto sapere direttamente l’azienda di Cupertino dal suo sito ufficiale, dove ha pubblicato il changelog del sistema operativo mobile. In quest’ultimo, tra le novità presenti nell’aggiornamento, c’era anche un ringraziamento al team Pangu, perché grazie a loro hanno scoperto le vulnerabilità, che hanno permesso il jailbreak e quindi le hanno corrette.

Se volete effettuare il jailbreak di iOS 9 sul vostro dispositivo il nostro consiglio è di aggiornare al più presto alla versione 9.0.2. Per farlo potete seguire la nostra guida al jailbreak (in particolare è spiegato tutto nella video guida), perché molto presto Apple chiuderà le firme di iOS 9.0.2 e sarà quindi impossibile aggiornare a questa versione del sistema operativo.

Il team Pangu probabilmente vorrà sbloccare anche questa versione di iOS, ma senza dubbio dovremo attendere ancora parecchio prima del rilascio di un tool per iOS 9.1 o successivi.