Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple TVNotizie

Il Siri Remote della nuova Apple TV non è poi così resistente

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Apple TV è entrata nei salotti dei clienti solamente da pochi giorni e c’è già qualcuno che è riuscito a rompere Siri Remote, il telecomando ufficiale del dispositivo da salotto. Stando alle critiche apparse su Reddit, pare che Apple non abbia dedicato molto tempo alla robustezza di questo accessorio.

siri remote

L’utente Reddit right2pandaarms afferma che il nuovo telecomando multifunzionale della sua Apple TV è semplicemente scivolato dal divano e che dopo l’urto con il pavimento non ha più funzionato.

Un incidente del genere non è certamente insolito, in quanto i telecomandi in genere vengono spesso lasciati su divani e poltrone, e perdendosi tra i cuscini subiscono vari urti e cadute. Nonostante ciò, Apple pare non abbia lavorato molto sulla robustezza del Siri Remote, e sicuramente non mancheranno i drop test sul web per confermare o smentire questa ipotesi.

Via | CultOfMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.