Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Tre nuovi malware per Android rendono gli smartphone inutilizzabili per sempre!
Concorrenza

Tre nuovi malware per Android rendono gli smartphone inutilizzabili per sempre! 

Sono stati scoperti 3 nuovi malware per Android, tra i più pericolosi mai creati. Si tratta di Shedun, Shuanet e ShiftyBug che possono rendere il dispositivo inutilizzabile per sempre!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

malware-android

Una volta attivati, questi malware ottengono i permessi di root e riescono ad installarsi e persistere all’interno dello smartphone anche dopo un ripristino! Letteralmente, chi entra a contatto con questi malware, non potrà fare altro che buttare lo smartphone ed acquistarne un altro.

Google non può fare molto a riguardo se non sconsigliare l’installazione di applicazioni da store esterni e diversi dal Play Store. Su Android infatti, sono numerosi gli store di terze parti, compresi quelli che distribuiscono applicazioni pirata in maniera estremamente semplice.

Questi tre malware sono inseriti anche nelle popolari applicazioni di Facebook, Twitter, Candy Crush, Snap Chat e Whatsapp distribuite attraverso gli store alternativi. Il totale di applicazioni coinvolte ammonta a circa 20.000 unità di cui una piccola percentuale distribuita anche attraverso il Play Store ufficiale.

I primi smartphone Android resi inutilizzabili sono stati registrati in America, Germania, Iran, Russia, India, Jamaica, Sudan, Brasile, Messico ed Indonesia.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.