Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple MusicNotizie

Prince si scaglia contro Apple Music e la sua politica sui guadagni

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple Music starà anche guadagnando un certo vantaggio su servizi concorrenti come Spotify, grazie anche alla remunerazione degli artisti, ma in una intervista la stella della musica Prince ha incolpato Apple degli scarsissimi guadagni dei musicisti su Internet.

prince

«Dimmi il nome di un musicista che si è arricchito grazie alla vendita di brani in formato digitale», ha dichiarato Prince al giornale britannico The Guardian.

La stella della musica, popolare soprattutto negli anni ottanta e novanta, ha inoltre fornito un chiarimento su una sua dichiarazione del 2010, “Internet  è completamente finito”: «volevo dire che Internet era finito per chi vuole essere pagato, e avevo ragione».

Prince ha deciso di far rimuovere tutte le sue canzoni da YouTube, Spotify e (anche se non tutte) da Apple Music, stringendo un accordo esclusivo con TIDAL, servizio musicale di Jay-Z che al momento non sta riscuotendo il successo sperato. Sarà questo il motivo che ha portato Prince ad attaccare Apple Music?

Via | CultOfMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.