Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Previsioni di vendita dell’iPad Pro: 2,6 milioni di unità entro il 2015
iPad Pro

Previsioni di vendita dell’iPad Pro: 2,6 milioni di unità entro il 2015 

Secondo un analista di KGI Securities, Apple riuscirà a vendere più di due milioni di iPad Pro entro la fine dell’anno. Nonostante non siano pochi, pare che l’azienda di Cupertino abbia sbagliato qualche mossa, sopratutto con i rifornimenti dell’Apple Pencil.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

ipad pro

L’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities è convinto, che Apple stia vendendo meno iPad Pro del previsto. Nonostante questo l’analista ha previsto dai 2,4 ai 2,6 milioni di dispositivi venduti entro la fine dell’anno, con un calo del 10% all’inizio dell’anno prossimo. Secondo Kuo, il motivo delle vendite così “basse” è legato parzialmente anche all’Apple Pencil. Questo accessorio è abbastanza indispensabile per differenziare il nuovo iPad Pro dai precedenti iPad, ma Apple non è riuscita a produrne abbastanza, infatti le spedizioni partono dopo 4-5 settimane dall’ordine. Questo significa che l’utente che vuole comprare un iPad Pro, proprio per utilizzarlo con la nuova Smart Keyboard e Apple Pencil, deve attendere diverse settimane per poter mettere le mani sul prodotto completo. Inoltre per il momento, l’unico fornitore di display per questo nuovo tablet è Sharp, ma Kuo si aspetta un aiuto anche da Samsung entro la fine dell’anno.

 

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.