Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhoneNotizie

Trend Micro comunica che Siri potrebbe rivelare i dati personali degli utenti

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

I laboratori Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud, avvisano dei possibili rischi legati alla privacy e alla sicurezza dei dati degli utenti che utilizzano i dispositivi iOS equipaggiati con Siri, criticità che possono ricadere anche sui loro contatti che utilizzano altre piattaforme.

Siri-iOS9

Siri permette a chiunque di utilizzare i comandi vocali su un dispositivo, bypassando il passcode. Questo significa che anche se il dispositivo è bloccato, tramite i comandi vocali si può accedere ai dati e alle app installate.

Nel momento in cui chiunque riesce ad avere l’accesso fisico a un dispositivo, può utilizzare i comandi vocali per far eseguire una serie di comandi, inclusi quelli che servono per avere accesso a nomi, numeri, impegni nel calendario e molto altro.

Di seguito una lista di comandi che possono essere eseguiti su un dispositivo iOS bloccato, ma che ha Siri attivato:

· Mandare un messaggio a un contatto specifico
· Chiamare un contatto o un numero
· Mostrare tutti i dettagli di un contatto specifico
· Postare su Facebook
· Aprire la mappa e geolocalizzare
· Visualizzare indirizzi mail
· Impostare o disattivare sveglie
· Gestire il calendario, annullando, aggiungendo o modificando gli impegni

image image

Trend Micro ha rapidamente contattato Apple per comunicare quanto scoperto. La società californiana, da sempre attenta alla protezione della privacy dei suoi utenti, ha dichiarato che questi devono disabilitare l’utilizzo di Siri quando lo smartphone è bloccato. Per farlo recatevi in Impostazioni > Touch ID e codice > Disattivare la voce Siri sotto la dicitura “Consenti accesso se bloccato”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.