Apple Pay: Dopo il Canada arriva anche in Australia!

A poche ore dal lancio in Canada, è la volta dell’Australia che da oggi è ufficialmente supportata dal servizio Apple Pay, inizialmente limitato ad American Express.

apple pay denaro tim cook

L’espansione constinua senza soste e, a differenza del lancio in UK dove Apple ha voluto prima trovare numerosi accordi con banche e fornitori, sia in Canada che in Australia il servizio di pagamenti NFC è stato lanciato soltanto con American Express, il che ci lascia ben sperare su un imminente arrivo in altre nazioni europee.

Apple Pay ormai è una realtà consolidata in America, il cui lancio è avvenuto oltre un anno fa. Nel resto del mondo siamo ancora lontani dal poter usufruire di questa comoda caratteristiche che permette di avvicinare un iPhone oppure un Apple Watch ad un POS abilitato e di pagare con la nostra impronta digitale.

La prossima nazione a supportare Apple Pay dovrebbe essere la Spagna. Nessuna informazione per l’Italia.

A poche ore dal lancio in Canada, è la volta dell’Australia che da oggi è ufficialmente supportata dal servizio Apple…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.