iPhoneRumors

Apple produrrà iPhone con display OLED a partire dal 2018 | Rumor

Apple prevede di passare all’utilizzo di display OLED per iPhone a partire dal 2018, secondo il sito giapponese Nikkei. Il rapporto sostiene che il colosso di Cupertino abbia informato i suoi fornitori circa i progetti societari futuri, con LG Display che avrebbe già programmato un aumento di produzione proprio di display OLED.

iphone 6s

LG Display e Samsung Electronics probabilmente condivideranno gran parte della produzione dei pannelli OLED per i futuri iPhone, secondo il rapporto. Il passaggio di Apple a display con questa tecnologia potrebbe comportare “importanti implicazioni” per gli attuali fornitori di LCD della società, ovvero Sharp e Japan Display, l’ultimo dei quali basa su questo ‘compito’ il 30% della sua attività.

A causa dell’elevato numero di iPhone che Apple vende di anno in anno, e delle difficoltà tecniche circa la produzione di display OLED, secondo Nikkei la società californiana continuerà probabilmente a vendere iPhone con display LCD a fianco dei modelli con i nuovi schermi.

I display OLED sono in grado di fornire immagini più nitide e colori più brillanti rispetto a quelli LCD, ma hanno generalmente una durata minore e costi di produzione maggiori. Apple, secondo gli ultimi rumor, starebbe consultando esperti di tecnologia OLED per eliminare ogni potenziale svantaggio.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!