Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Alcune banche in Australia stanno combattendo contro Apple Pay
Apple Pay

Alcune banche in Australia stanno combattendo contro Apple Pay 

Apple Pay è stato introdotto da poco in Australia, ma a quanto pare alcune banche non hanno accolto bene l’arrivo del servizio Apple. Scopriamo quali sarebbero i motivi, che avrebbero spinto alcune banche australiane a rifiutare il servizio.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

apple pay canada

Apple Pay è un servizio, che sfrutta la tecnologia NFC, per permetterci di effettuare pagamenti rapidi, direttamente dal nostro iPhone. Collegando le nostre carte di credito o carte prepagate al nostro smartphone e recandoci in uno dei negozi supportati da Apple Pay, potremo pagare il nostro acquisto semplicemente avvicinando il nostro iPhone all’apposito dispositivo.

Il servizio è da poco disponibile anche in Australia, ma alcune banche l’hanno rifiutato per le diverse commissioni rispetto agli Stati Uniti. Negli States su 100$ di transazione, Apple guadagna 15 centesimi, mentre la banca 1$. In Australia le banche invece guadagnano solamente 50 centesimi.

I politici australiani hanno quindi fatto partire un’indagine ufficiale, per scoprire nel dettaglio i motivi, che hanno spinto le banche australiane a rifiutare Apple Pay. Siamo dunque in attesa di ulteriori approfondimenti su questa faccenda per scoprire il futuro del servizio Apple in questo paese.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.