Emmanuel Joao, dirigente Wacom, afferma di non essere spaventato da iPad Pro

18/12/2015

Wacom Co., Ltd. è una società produttrice di tavolette grafiche e prodotti per grafica con sede a Otone in Giappone. Rappresenta uno dei principali produttori di tavolette grafiche al mondo, basta pensare che ad Agosto 2009 raggiunse il 95,4% in Giappone e l’86% nel mondo. A seguito dell’avvento del mercato tablet e soprattutto del nuovo iPad Pro, Wacom pareva essere una delle aziende che più aveva da perdere, ma il direttore commerciale Emmanuel Joao afferma di non sentirsi minacciato.

wacom ipad pro

In una recente intervista, Joao si professa quasi lieto dell’ingresso di Cupertino in questo settore in quanto rappresenta un forte stimolo alla creazione di nuove idee e un’incentivo a migliorarsi. Wacom, afferma Joao, si occupa di questo settore da oltre trent’anni e non ha mai smesso di evolversi, saprà quindi proporre ai professionisti del design soluzioni sempre più innovative che li porteranno a scegliere i propri prodotti.

Oltre a parlare della sensibilità delle penne su tavoletta, paragonandole ad Apple Pencil, Joao parla dei vantaggi della tecnologia EMR (Electro-Magnetic Resonance) che, a differenza del prodotto Apple, non necessità dell’utilizzo di una batteria.

Insomma, un vero professionista del settore, secondo il dirigente, saprà ben capire qual è il prodotto che fa alle sue esigenze, ed è sicuro che Wacom sarà tra le prime opzioni vagliabili.

Wacom Co., Ltd. è una società produttrice di tavolette grafiche e prodotti per grafica con sede a Otone in Giappone. Rappresenta…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.