iPhoneNotizieRumors

Apple ordina un taglio del 30% sulla produzione di iPhone 6s e 6s Plus | Rumor

Stando a quanto riportato da Nikkei, Apple ha ordinato un taglio del 30% sulla produzione di iPhone 6s e 6s Plus nel primo trimestre del 2016. I rivenditori di tutto il mondo avrebbero infatti ‘accumulato’ scorte di dispositivi nei magazzini portando quindi la società californiana a ridimensionare la produzione da Gennaio a Marzo.

PUBBLICITÀ

iphone6s

Secondo diverse indiscrezioni, Apple avrebbe inizialmente comunicato ai suoi fornitori di continuare la produzione degli ultimi iPhone nel Q1 2016 rispettando gli stessi tempi dei modelli precedenti (ovvero iPhone 6/6Plus), ma le vendite in lento ma costante calo hanno portato l’azienda a cambiare i suoi piani.

«Le scorte dei due modelli lanciati lo scorso settembre si sono accumulate nei magazzini dei rivenditori, dalla Cina al Giappone, dall’Europa agli Stati Uniti. I clienti hanno riscontrato pochi miglioramenti delle prestazioni rispetto alla generazione precedente, e il cambio in dollaro ha portato ad aumenti di prezzi netti nei mercati emergenti», si legge su Nikkei.

Via | MacRumors

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button