Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Sharp è stata acquistata da Foxconn per 6.2 miliardi di dollari
Notizie

Sharp è stata acquistata da Foxconn per 6.2 miliardi di dollari 

E’ ufficiale: nella giornata di ieri Foxconn ha acquistato Sharp per 6.2 miliardi di dollari. Scopriamo quali sono i possibili vantaggi per Apple, adesso che le due aziende si sono unite.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

foxconn apple india

Dopo mesi di rumors e trattative, l’aspettata “fusione” delle due aziende è finalmente avvenuta. Sharp era in difficoltà economiche da tempo, così Foxconn ha approfittato per acquistare l’azienda. Anche Apple ha contribuito all’acquisto di Sharp, proponendo un piccolo investimento, ma principalmente si tratta di un affare concluso da Foxconn stessa. Quali saranno dunque i vantaggi per Apple da questa “fusione”?

Foxconn potrebbe produrre, oltre ai componenti interni per gli iPhone, anche dei nuovi display. Apple potrebbe dunque trarre un grosso vantaggio da questa nuova Foxconn-Sharp, perché potrebbe richiedere a quest’azienda la produzione dei display con un prezzo chiaramente vantaggioso. Inoltre, non servirebbero altri accordi con Samsung ed LG per la produzione degli schermi, in quanto l’azienda di Cupertino potrebbe rivolgersi unicamente a Foxconn.

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.