iPhoneVideo

Liam, la nuova macchina che smonta e ricicla gli iPhone [Video]

Come vi abbiamo già parlato nel nostro articolo dedicato all’ambiente, Apple ha presentato una nuova macchina in grado di smontare e riciclare gli iPhone. Scoprite come funziona Liam, il robot più temuto da ogni smartphone Apple!

Liam

Liam è una macchina-robot progettata direttamente dagli ingegneri Apple, in grado di smontare ogni iPhone pezzo per pezzo. In questo modo l’azienda di Cupertino può riutilizzare i vari materiali per produrre nuovi dispositivi, ma anche importanti parti delle loro infrastrutture, come parte dei pannelli solari, che continua a costruire in giro per il mondo. Ogni robot Liam è in grado di smontare circa 1.2 milioni di iPhone all’anno, che vengono portati ad Apple tramite il programma “Riciclo e Riuso”. Infatti ogni dispositivo viene smontato in circa 11 secondi, quindi vengono disassemblati circa 350 dispositivi all’ora. Attualmente le macchine Liam lavorano da lunedì a venerdì, mentre nel week-end si concedono una bella pausa, forse per poter effettuare qualche piccola manutenzione.

Come potete vedere dal video sottostante, il braccio meccanico comincia il proprio lavoro identificando il dispositivo da smontare, per poi rimuovere le varie parti e suddividere i pezzi, che andranno poi rilavorati e riutilizzati da Apple.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!