Ormai acquistare un iPhone da 16GB non ha tanto senso: le applicazioni sempre più pesanti, la fotocamera capace di scattare foto e video in risoluzioni sempre maggiori comportano una maggiore necessità di spazio, tuttavia l’azienda di Cupertino continua ancora a vendere i modelli da 16GB.

iphone 6s

La scelta di Apple è stata analizzata e ben studiata. Ancora una volta ci si trova di fronte ad un piano di marketing davvero geniale.

Ufficialmente, il modello da 16GB serve a tenere il prezzo dell’entry level più basso, tuttavia la verità è che mantenere un modello da 16GB rende di fatto più appetibile quello da 64GB, grazie al salto del taglio da 32GB.

Ma in tutto questo, quanto ci guadagna Apple?

Molto, moltissimo. Quando un utente sceglie un iPhone da 64GB anzichè 16GB, Apple guadagna un extra di 88$. L’azienda infatti, paga soltanto 12$ in più per la memoria da 64GB rispetto a quella da 16. Lo stesso poi si verifica per il taglio da 128GB.

Via | BusinessInsider