Nel 2015 la musica in formato digitale ha superato i ricavi di quella sui supporti fisici. Un risultato abbastanza prevedibile, che premia il lavoro e l’innovazione nel campo della musica in formato digitale.

spotify video streaming

Nel 2015 oltre il 45% delle vendite di album e brani singoli, sono stati effettuati tramite piattaforme digitali come iTunes. Il ricavo totale è stato di 6.7 miliardi di dollari, grazie anche ai vari servizi di musica in streaming, come Spotify e Apple Music. Sicuramente però il guadagno degli artisti non è aumentato, infatti la musica in formato digitale non rende così tanto come quella su supporti fisici. Nonostante questo, molti artisti stanno investendo sulla musica digitale, per proporre i propri brani su vari servizi ed evitare ad esempio la diffusione della pirateria.

Via | Engadget