Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Con iPhone SE Apple sta creando problemi ai produttori di smartphone Android di fascia bassa
Concorrenza

Con iPhone SE Apple sta creando problemi ai produttori di smartphone Android di fascia bassa 

I dispositivi Apple, che non sono particolarmente economici, solitamente non influenzano più di tanto le vendite di smartphone di fascia medio-bassa. Eppure, secondo un nuovo rapporto di Digitimes, il nuovo iPhone SE della società di Cupertino starebbe causando diversi problemi alle note aziende cinesi Huawei, Xiaomi, Vivo e Oppo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iphonese

I fornitori con sede in Taiwan e Cina avrebbero infatti ridotto la produzione di componenti per gli smartphone delle società prima citate, e il motivo di ciò andrebbe ricercato nella forte presenza sul mercato di iPhone SE, smartphone con display da 4″ ma potente quasi quanto iPhone 6s.

Lo smartphone che ha segnato il ritorno di Apple ad un display da 4″ è di fascia alta ed più costoso rispetto ai vari dispositivi Android di bassa fascia, ma il colosso di Cupertino sta spingendo molto l’acceleratore nei mercati in via di sviluppo in un momento in cui gli altri mercati stanno rallentando.

Un recente rapporto di Consumer Intelligence Research Partners ha previsto un grande successo di Apple proprio nei mercati emergenti, oltre al successo in territorio statunitense. Questa previsione è sostenuta anche da altri rapporti, in particolar modo da quelli riguardanti le vendite in Cina, mercato particolarmente importante per la società californiana.

Via | CultOfAndroid

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.