Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple passa la leadership a Samsung nel mercato degli smartphone statunitense
Concorrenza

Apple passa la leadership a Samsung nel mercato degli smartphone statunitense 

Dopo 11 mesi di supremazia da parte dell’azienda di Cupertino, Samsung è di nuovo la leader del marcato statunitense degli smartphone.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

samsung apple smartphone

Dopo aver registrato il primo calo nelle vendite proprio nello scorso trimestre, Apple ha anche perso la leadership nel mercato statunitense degli smartphone. Secondo Business Korea, è stata proprio Samsung a riprendersi il primo posto, dopo ben 11 mesi di svantaggio nei confronti di Apple. Nel mese di marzo, Samsung è riuscita a conquistare il 28.8% del mercato statunitense, mentre l’azienda di Cupertino è scesa al 23%.

In questa rimonta hanno giocato un ruolo importante gli ultimi Samsung Galaxy S7 e S7 EDGE, i quali hanno fatto registrare un aumento del 12% dei profitti complessivi dell’azienda sudcoreana. Le previsioni rimangono buone anche per i prossimi mesi, durante i quali le vendite di Samsung sono destinate a crescere.

Probabilmente l’iPhone SE, che comunque non è stato considerato in questo report, non riuscirà a cambiare le sorti di Apple nel mercato USA, ma già con l’iPhone 7, la situazione potrebbe cambiare. Certo, anche Samsung ribatterà con il nuovo Galaxy Note, quindi staremo a vedere quanto tempo l’azienda sudcoreana riuscirà a mantenere il primato appena ottenuto.

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.