Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple WatchNotizie

TIME: “Steve Jobs voleva l’Apple Watch per migliorare il sistema sanitario!”

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Si potrebbe pensare che i laboratori di ‘salute e fitness’ che Apple ha creato per lo sviluppo di Apple Watch siano stati chiusi dopo il lancio del dispositivo indossabile sul mercato, ma un rapporto del TIME rivela che questi sono ancora in funzione, per 12 ore al giorno, per 6 giorni alla settimana. Emerge però anche una interessante novità, che riguarda Steve Jobs.

applewatch

L’analista Tim Bajarin, approfondendo l’argomento, ha dichiarato che i dirigenti Apple del team ‘Watch’, i cui nomi non sono stati fatti, gli hanno rivelato che l’esperienza di Steve Jobs per quanto riguarda il sistema sanitario, dopo aver scoperto il tumore al pancreas nel 2004, è stata una motivazione chiave per lo sviluppo di Apple Watch.

La malattia di Jobs, e i suoi continui contatti con i medici e il settore sanitario, hanno avuto un grande impatto anche sugli altri dirigenti Apple. L’obiettivo del visionario co-fondatore era quello di aiutare gli utenti a condurre una vita più sana, monitorando i dati sulla propria salute. È in questo contesto, si legge nell’articolo, che è nato Apple Watch.

Per Apple la salute è diventato un obiettivo davvero importante negli ultimi anni. L’applicazione Salute, associata la framework HealthKit, lanciata nel 2014; ResearchKit nel 2015; CareKit nel 2016.

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.