Curiosità

Un anziano malato di cancro riprende la sua vita grazie all’iPad

E’ il caso di un anziano statunitense, che per colpa del cancro doveva restare sdraiato in un letto per molto tempo. Il suo nipote ha dunque pensato di regalargli un iPad, che è subito diventato il suo passatempo preferito.

Tablet

Con il suo iPad Air l’anziano ha, in un certo senso, ripreso a vivere. Dopo qualche giorno ha subito imparato ad utilizzare questa, per lui, nuova tecnologia e nel giro di qualche settimana lo gestiva già in completa autonomia. Lo utilizzava come semplice passatempo per navigare in rete, scaricare ed avviare applicazioni e giochi dall’App Store, ma anche effettuare chiamate FaceTime al suo medico. Dopo l’esperienza vissuta con il tablet Apple, l’anziano ha deciso anche di comprarsi un iPhone, sostituendo così il vecchio telefono GSM, il suo unico dispositivo elettronico in possesso fino all’arrivo dell’iPad.

Il nipote ha dunque deciso di contattare direttamente Tim Cook per ringraziarlo personalmente, in quanto ha cambiato la vita di suo nonno, grazie alla tecnologia che Apple produce e migliora di giorno in giorno. Inaspettatamente il CEO di Apple ha visto e risposto alla mail con un semplice: “sono felice di far parte della vita di tuo nonno”. Ecco lo screenshot della mail ricevuta come risposta:

16841-13905-160510-Cook-l

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!