Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Caso San Bernardino: l’NSA rivela il motivo del mancato supporto all’FBI
Notizie

Caso San Bernardino: l’NSA rivela il motivo del mancato supporto all’FBI 

Alla vicenda ormai stradiscussa dello sblocco dell’iPhone del terrorista di San Bernardino del 2015, si aggiunge un dettaglio inaspettato, arriva proprio dal NSA e riguarda la sua inspiegabile assenza dalla scena delle indagini svolte dall’FBI.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iSpazioiPhone5c

A seguito dell’attentato terroristico di San Bernardino nel 2015, l’FBI si era data dura battaglia con Apple per cercare in ogni modo riuscire ad accedere ai dati presenti nell’iPhone del terrorista. Grande assente in questa vicenda era stata l’NSA, che in precedenza non si era posta il problema di violare la privacy dei cittadini in più di un’occasione.

Solo oggi a distanza di mesi ne scopriamo il motivo, a spiegarlo è proprio il vicedirettore dell’NSA, Richard Ladgett. In una sua dichiarazione Ladgett spiega che il motivo per cui non è stato possibile offrire supporto all’FBI è semplice, L’NSA dispone di risorse limitate e il dispositivo del terrorista, un iPhone 5C, era un device poco diffuso e non rientrava tra i modelli per cui era stato svolto un lavoro specifico in precedenza, Di conseguenza L’NSA non era in grado si aiutare nell’immediato in alcun modo l’FBI per accedere al dispositivo Apple in questione.

Via | BRG

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.