Notizie

Sparatoria in Florida, giocatori di Pokemon Go scambiati per ladri

La Pokemon Go-mania dilaga e insieme al suo incredibile successo crescono le situazioni paradossalmente drammatiche legate al gioco. Sabato scorso due ragazzi sono stati scambiati per ladri e sono stati coinvolti in una sparatoria, fortunatamente senza conseguenze.

Pokemon GO

In Florida nella notte tra venerdì e sabato un uomo ha scambiato due giocatori di Pokemon Go per ladri che sembrava volessero intrufolarsi in casa per commettere un furto.

L’uomo si è insospettito vedendo un’auto circolare nel quartiere a tarda notte con due persone a bordo e ha sentito uno dei ragazzi chiede all’altro se avesse trovato qualcosa.

Non sapendo quale fosse l’argomento e ignorando che si stesse trattando di un gioco, l’uomo si è fermato di fronte alla loro auto, ha estratto l’arma ordinando loro di non muoversi.

I due, spaventati dalla vista dell’arma, hanno tentato la fuga ma il loro scatto è stato scambiato per un tentativo di investire il residente che a quel punto ha aperto il fuoco.

Fortunatamente nessuno dei colpi ha raggiunto il corpo dei due ragazzi che, tornati a casa, hanno raccontato quanto accaduto per spiegare ai famigliari la presenza di fori di proiettile sulla carrozzeria.

Questo è solo l’ultimo di una serie di problemi che il gioco, ma forse sarebbe meglio riferirsi agli utenti, sta creando in tutti i paesi in cui è stato distribuito con i giocatori che perdono di vista la realtà per immergersi nell’avventura che porta alla caccia di queste immaginarie creature con conseguenze che potrebbero risultare pericolose.

Via | Ubergizmo

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!