Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Google rilascia la tastiera Gboard per dispositivi iOS [Video]
App Store

Google rilascia la tastiera Gboard per dispositivi iOS [Video] 

Icona applicazione Gboard: la tastiera Google

Gboard: la tastiera Google

Google LLC
Gratis

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Google ha oggi rilasciato su App Store la sua tastiera per dispositivi iOS. Parliamo di Gboard, tastiera che graficamente riprende lo stile Google e che, soprattutto, permette di effettuare rapidamente ricerche sul web.

  • Gboard: la tastiera Google
  • Gboard: la tastiera Google
  • Gboard: la tastiera Google
  • Gboard: la tastiera Google
  • Gboard: la tastiera Google

Gboard offre tutte le funzioni di una tastiera di qualità: GIF, emoji, digitazione a scorrimento e Ricerca Google integrata. Non dovete più passare da un’app all’altra, ora potete cercare e inviare contenuti direttamente dalla tastiera.

Cercate e condividete quelle che volete con Google: negozi e ristoranti vicini, video e immagini, previsioni meteo, notizie e articoli, risultati sportivi e qualunque altro risultato di ricerca Google.

Cercate le GIF per esprimere al meglio le vostre idee, e trovate l’emoji perfetta più velocemente. La tastiera Gboard include inoltre la ‘digitazione a scorrimento‘, che vi permette di scrivere più velocemente facendo scorrere il dito da una lettera all’altra.

Altra particolarità della Gboard è la Dark Mode (che si può attivare tramite le impostazioni dell’app), tanto richiesta dagli utenti iOS per la tastiera di sistema:

gboard dark mode

Google ha pensato anche alla privacy degli utenti ed ha quindi precisato che gli unici dati che Gboard invia a Google sono le query di ricerca, utili per presentare risultati di ricerca, e le statistiche sull’utilizzo che permettono alla società di individuare le funzioni usate più spesso e di comprendere i problemi che determinano gli arresti anomali dell’app.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.