Secondo un recente report, i nuovi MacBook Pro avranno in dotazione, oltre alla barra OLED personalizzabile, anche il Touch ID per aumentare la sicurezza dei portatili Apple.

image

A parlare di questo è stato il famoso analista Ming-Chi Kuo del KGI Securities. A maggio vi abbiamo parlato della barra OLED che probabilmente verrà integrata sulla tastiera dei prossimi MacBook Pro. Questa permetterebbe una maggiore personalizzazione dei tasti a disposizione e cambierebbe in automatico in base all’applicazione che stiamo utilizzando. Mancava però un elemento importante: il Touch ID.
Secondo Kuo, Apple vuole portare il Touch ID anche sui nuovi MacBook Pro, integrandolo nel tasto di accensione. In questo modo si potrà, per esempio, bloccare e sbloccare il Mac, proprio come accade con i dispositivi iOS. Inoltre, visto l’imminente arrivo di Apple Pay anche in versione web, il Touch ID avrebbe ancora più senso sui portatili Apple.

Via | CultOfMac