Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Domani Apple e Samsung saranno messe davanti alla Corte Suprema statunitense

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Ormai è da anni che vi segnaliamo le famose “battaglie legali” di Apple nei confronti di Samsung. Domani le due aziende scriveranno un altro capitolo della lunga storia iniziata nel 2011, questa volta davanti alla Corte Suprema statunitense.

img_0254

Domani la Corte Suprema degli Stati Uniti d’America dovrà rivalutare la richiesta di Samsung, la quale sostiene che non avrebbe dovuto pagare i 399 milioni di dollari imposti e pagati durante lo scorso appello. All’appena citata cifra dobbiamo aggiungere anche i meno recenti 150 milioni di dollari per la violazione del brevetto legato al “pinch-to-zoom”. Si tratta dunque di somme importanti, anche per aziende così grandi. Sicuramente Samsung ha subito dei danni per il suo sviluppo tecnologico, ma Apple non vuole certamente tirarsi indietro.

Speriamo di ricevere presto degli aggiornamenti a riguardo, che indubbiamente pubblicheremo sulle nostre pagine.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.