Apple

Apple licenzia 4 dipendenti Apple Store che condividevano foto intime dei clienti

Secondo quanto riportato dal Courier Mail, Apple sta vivendo un vero e proprio scandalo in Australia a causa del comportamento di alcuni dipendenti Apple Store.

applestoredipendenti

In particolare, sono state condivise più di 100 foto esplicite, scattate in Apple Store oppure attinte direttamente dagli iPhone dei clienti che necessitavano di riparazione.

Sostanzialmente, quando un iPhone veniva portato nella stanza di riparazione, i dipendenti entravano nell’applicazione Foto e trasferivano le immagini più hot sui propri smartphone. Successivamente le condividevano con altri dipendenti con tanto di votazione.

Oltre alle foto rubate ai clienti, venivano scattate anche foto alle clienti, evidenziando i decoltè oppure alle altre dipendenti dello store.

Quattro impiegati sono già stati licenziati ma Apple sta investigando per capire quante e quali altre persone erano coinvolte in questa violazione della privacy.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button