Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Il chip A10 dell’iPhone 7 è così potente da eguagliare l’Intel Skylake: arriverà anche sui MacBook Air?
iPhone 7

Il chip A10 dell’iPhone 7 è così potente da eguagliare l’Intel Skylake: arriverà anche sui MacBook Air? 

Ormai gli iPhone 7 sono stati già ampiamente testati, ma continuano ad essere pubblicati nuovi benchmark con risultati stupefacenti. Secondo Barron’s il chip A10 sta letteralmente “distruggendo la concorrenza”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

chipa10fusion

Apple con il chip A10 Fusion ha notevolmente aumentato le prestazioni dei propri smartphone. Sulla carta si parla di un miglioramento del 40% rispetto al chip A9 ma, oltre a battere il suo predecessore, il nuovo processore degli iPhone 7 si dimostra anche una spanna superiore alla concorrenza Android.

A dimostrarlo sono stati i diversi benchmark svolti sui top di gamma come il Huawei Mate 8, il Samsung Galaxy Note 7, Galaxy S7, LG G5 ed altri ancora:

img_0261 img_0262

Tutta questa potenza in realtà suggerisce ben altro. Apple è diventata perfettamente in grado di creare autonomamente dei processori potenti quanto i nuovi Intel Skylake, i quali hanno esattamente le stesse prestazioni degli A10 Fusion. Di conseguenza, l’azienda di Cupertino potrebbe abbandonare Intel ed installare un chip proprietario anche sui prossimi MacBook Air.

L’evento Apple è alle porte e staremo a vedere se ci saranno novità di questo tipo già tra pochi giorni.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.