Stando ai dati diffusi da IDC, Apple avrebbe subito un notevole calo nelle vendite del suo smartwatch. Stiamo parlando di cifre veramente importanti: 1.1 milioni di unità stimate contro i 3.9 milioni dell’anno scorso nello stesso trimestre.

apple-watch-2

Forse in molti si aspettavano l’arrivo di un nuovo modello di Apple Watch a settembre e per questo motivo hanno evitato di acquistare lo smartwatch durante l’estate. I motivi potrebbero essere tanti, ma resta il fatto che l’Apple Watch nel Q3 del 2016 ha venduto il 71,6% in meno rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Probabilmente l’azienda di Cupertino sperava di risollevare le vendite del suo smartwatch con il modello Series 2, ma essendo uscito a sole due settimane prima della chiusura del trimestre, non ha potuto aiutare molto.

Stando alle informazioni diffuse dalla IDC, l’Apple Watch Series 2 potrebbe aiutare Apple con le vendite nell’ultimo trimestre dell’anno. L’arrivo delle festività farà valutare a molti l’acquisto di uno smartwatch ed avendo diversi modelli a disposizione, certamente non rallenterà le vendite dell’azienda.

Apple però non è l’unica a soffrire in questo mercato, anche perchè è il mercato stesso ad essere in una situazione non proprio rosea. In generale, stando ai dati statistici dell’ultimo trimestre, il mercato degli smartwatch ha perso il 51,3% di vendite rispetto al precedente trimestre. Solamente Garmin e Samsung sono riuscite a registrare un aumento nelle vendite del 324,2% e 9% rispettivamente.

Non ci resta che aspettare i risultati fiscali di Apple per avere conferma su queste analisi.

Via | CultOfMac