Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Tante Notizie e Curiosità su Apple dopo i risultati fiscali del Q4
Apple

Tante Notizie e Curiosità su Apple dopo i risultati fiscali del Q4 

Dopo aver divulgato i dati finanziari del quarto trimestre fiscale del 2016, Apple, nella persona di Tim Cook e Luca Maestri, ha risposto ad una lunga serie di domande, dalle quali possiamo evincere alcune notizie e curiosità:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

ispazioappletax

In particolare, la richiesta di iPhone 7 e 7 Plus supera ancora l’offerta. Questo significa che, malgrado le vendite inferiori rispetto allo scorso anno, Apple ha comunque venduto tutti gli iPhone che è riuscita a produrre. Tutti gli iPhone 7 prenotati verranno recapitati entro la fine di questo trimestre mentre per gli iPhone 7 Plus bisognerà ancora attendere un po’. E’ stato inoltre registrato il più alto numero di utenti passati da Android ad iOS, merito delle caratteristiche dei nuovi modelli ma sicuramente anche della sventura di Samsung.

iOS 10 è il sistema operativo adottato più velocemente nella storia ed anche iMessage ha ottenuto un incremento davvero considerevole, merito degli Stickers e dell’App Store integrato.

L’iPhone genera il 61% dei guadagni aziendali, al secondo posto non ci sono nè i Mac nè gli iPad bensì i servizi (con il 13%, 12% Mac e 9% iPad). Naturalmente le vendite dei Mac stanno per aumentare con i nuovi prodotti che verranno presentati domani, mentre l’iPad è abbastanza in crisi anche se resta il tablet più acquistato da utenti e aziende con una soddisfazione del 90%.

q416piechart-6c-1

Tra i servizi più remunerativi troviamo l’App Store ma anche Apple Music, grazie al quale crescono i guadagni musicali del 22%. Apple Pay segna un nuovo record: nel solo mese di Settembre sono state completate più transizioni che in tutto il 2015.

Relativamente a Siri, Apple ha confermato che vuole aumentare l’intelligenza artificiale e che sta già lavorando il tal senso. Non c’è interesse nel produrre un dispositivo simile ad Amazon Echo dove gli utenti possono parlare con l’assistente vocale inserito in un’altoparlante e, fino a quando Siri non sarà in grado di dialogare in maniera continua tenendo conto delle domandi precedenti prima di fornire una risposta, questa scelta non ci sembra affatto errata.

Un dato significativo riguarda la riduzione delle vendite del 33% in Cina. Apple ha perso 3 punti percentuali nella borsa dopo la pubblicazione dei risultati fiscali anche se i dati erano perfettamente in linea con le analisi. Poco male, dato che fino a ieri le azioni continuavano a salire, raggiungendo valori importanti. L’evento Apple è previsto per domani e i nuovi prodotti faranno sicuramente risalire la borsa.. ecco perchè l’azienda ha strategicamente invertito le date.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.