MacNotizie

Apple taglia i prezzi degli upgrade della memoria interna dei Mac più datati

Se i prezzi dei nuovi MacBook Pro hanno fatto storcere il naso a molti utenti, la notizia che riportiamo oggi ne farà felici altri. Apple ha infatti abbassato i prezzi degli upgrade della memoria interna, da scegliere al momento dell’acquisto, per i suoi modelli più datati (MacBook Pro 2015, MacBook Air, Mac Pro, iMac e Mac mini).

mac apple

Prima dell’evento dello scorsa settimana, un upgrade della memoria interna a 512GB aveva un prezzo compreso tra i $300 e i $400 per i modelli entry-level. Ora, invece, il prezzo è compreso tra i $200 e i $300. I prezzi variano ovviamente in base al modello scelto.

Lo stesso discorso vale per un upgrade a 1TB, che prima costava tra $800 e $900, ora tra i $600 e i $700. Gli esempi riportati riguardano chiaramente il mercato statunitense, ma i “tagli” ai prezzi sono disponibili per tutti i paesi in cui opera Apple.

I nuovi MacBook Pro, presentati il 27 Ottobre con l’evento “Hello Again”, vengono venduti a prezzi decisamente alti, e hanno fatto (e faranno) molto discutere. I prezzi e le relative poche novità introdotte forse indurranno una grande fetta di utenti a non acquistare un dei nuovi notebook della linea Pro, almeno per il momento. Infatti, stando a quanto riportato dall’affidabile Ming-Chi Kuo di KGI Securities, a metà 2017 Apple abbasserà i prezzi degli ultimi MacBook Pro e introdurrà anche una variante con 32GB di RAM.

Via | 9to5Mac

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!