Notizie

Facebook continua a crescere: sale il numero di utenti giornaliero e si punta alle pubblicità della TV

Facebook continua a crescere, proprio come i suoi guadagni. Questo è quello che emerge dagli ultimi risultati fiscali appena pubblicati.

ispazio

Crescono del 16% gli utenti attivi al mese rispetto allo scorso anno che arrivano ad 1,79 miliardi, così come i guadagni di 7,01 miliardi di dollari contro le attese del mercato di 6,92 miliardi di dollari. Gli introiti da pubblicità sono cresciuti del 59% ma le cose stanno per cambiare.

Facebook ha infatti annunciato che verrà mostrata sempre meno pubblicità tradizionale, quella di tipo testuale che vediamo nel feed di notizie per intenderci. Al suo posto però, il social network mirerà alle pubblicità televisive, le stesse che vediamo negli intervalli durante la messa in onda di un programma in tv. Questo tipo di pubblicità interesserà i video, fattore sul quale Facebook punta ormai da tempo, in maniera sempre più forte.

Se per il momento guardare un video caricato su Facebook è più piacevole rispetto a YouTube perchè la riproduzione avviene immediatamente e senza intervalli pubblicitari, tutto questo potrebbe presto cambiare, generando però molti più introiti all’azienda.

Giornalmente sono 1,18 miliardi gli utenti che accedono al social network, con un aumento del 17% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. 1.09 miliardi di utenti accedono da un dispositivo mobile.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!