Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Ecco come impostare la priorità delle reti WiFi da utilizzare su iPhone servendosi di un Mac
Guide

Ecco come impostare la priorità delle reti WiFi da utilizzare su iPhone servendosi di un Mac 

Se nella vostra città esistono locali o punti di interesse che offrono il WiFi gratuito ed avete già avuto modo di connettervi a tutte queste reti, vi sarà anche capitato di vedere che l’iPhone continua a collegarsi automaticamente a quest’ultime non appena ci avviciniamo ad esse.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

ispazio

Tuttavia, a volte queste reti WiFi non sono molto performanti e, quando vi trovate in un posto con tanti hotspot a disposizione, potreste desiderare di connettervi ad uno piuttosto che ad un altro ma il vostro “testardo” iPhone, per una ragione ignota, continua a collegarsi automaticamente alla rete WiFi sbagliata.

Direttamente dal pannello impostazioni di iOS non è possibile agire in nessun modo su questo meccanismo, tuttavia è possibile farlo dal Mac e beneficiarne anche su iPhone ed iPad grazie alla sincronizzazione automatica con iCloud.

Immaginate di essere in una città all’avanguardia, dove magari a pochi metri di distanza troviamo un McDonald’s, Starbucks, il Free WiFi della città e così via. Se avete già un’idea di quale servizio offra la rete WiFi più performante, tutto quello che dovete fare è impostare l’ordine di priorità di connessione.

In questo modo, l’iPhone cercherà di connettersi automaticamente prima alla rete che si trova per prima nell’elenco e poi, eventualmente, alle altre. Non dovrete più impazzire a sostituire manualmente la rete, seguendo questo semplice trick:

ispazio

Aprite le Preferenze di Sistema del Mac, ed entrate in Network. Cliccate su “Avanzate > WiFi” e visualizzerete l’elenco di tutti i WiFi ai quali vi siete agganciati negli anni. Toccate una delle voci in elenco e trascinatele nell’ordine che preferite. Il Mac sincronizzerà automaticamente le preferenze con il vostro iPhone, risolvendovi tutti i problemi.

Il trucco è molto utile anche in situazioni più semplici e verosimili. Se avete una casa molto grande o con mura molto spesse infatti, il vostro segnale WiFi potrebbe non riuscire a coprire l’intero appartamento. Per questo motivo, potreste avere, oltre al router principale, un secondo accessorio come questo che funziona da “Amplificatore” e che riesce a coprire un’altra zona della casa.

Con questo stratagemma potrete decidere quale delle vostre due connessioni domestiche deve essere quella preferita dell’iPhone per la connessione automatica e quale riservare ad un’eventuale connessione manuale.

Via | Redmond Pie

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.