Un dirigente della Foxconn ha rubato 5.700 iPhone per un valore di 1,5 milioni di dollari

E’ stata aperta un’indagine su un ex dirigente della Foxconn che, grazie alla complicità di altri dipendenti, è riuscito a rubare migliaia di iPhone da rivendere, per un valore di 1,5 milioni di dollari!

foxconn

Non si è trattata di una bravata di un dipendente di fabbrica, magari frustato da condizioni lavorative troppo opprimenti, ma di un manager senior della società che, tra il 2013 ed il 2014 avrebbe rubato ben 5.700 iPhone 5 e 5S.

Secondo la ricostruzione, questo manager gestiva il reparto dei test nello stabilimento di Shenzhen ed avrebbe ordinato ad 8 dipendenti di sottrarre migliaia di iPhone. Anche se sono trascorsi degli anni, l’anomalia è stata scoperta e denunciata dalla stessa Foxconn a seguito di un controllo interno. Il dirigente è stato allontanato con l’accusa di abuso di fiducia ed ora rischia fino a 10 anni di reclusione.

E’ stata aperta un’indagine su un ex dirigente della Foxconn che, grazie alla complicità di altri dipendenti, è riuscito a rubare migliaia…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: