Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Mac Pro

Il Mac Pro è morto? Utenti e professionisti lamentano una forte delusione da parte di Apple

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

In Apple, lo sviluppo dei computer desktop sta procedendo davvero a rilento ed in alcuni casi è fermo già da anni. Il malessere generato nei professionisti è stato più volte ripreso dai media e non è passato inosservato nemmeno ai piani alti di Apple.

mac-pro

Proprio questo ha portato Tim Cook a pubblicare un messaggio nel quale assicurava l’arrivo di nuovi Mac Desktop a breve.

Nella nota del CEO tuttavia, ci si sofferma soltanto sugli iMac, ritenendoli i computer con il migliore schermo 5K esistente nonchè il miglior desktop di sempre prodotto dall’azienda.

Leggendo tra le righe, Marco Arment, capo sviluppatore di Tumblr e di Instapaper è quasi sicuro che con queste parole Tim Cook abbia voluto anticipare un qualcosa che farà poco piacere ai professionisti e agli utenti.

Apple probabilmente semplificherà la linea desktop, rimuovendo sia il Mac Mini che il Mac Pro i quali da anni vengono “snobbati”, senza refresh e con aggiornamenti sempre meno frequenti. Apple potrebbe puntare unicamente sugli iMac, rimuovendo gli altri computer così come nel settore dei portatili sono stati rimossi i MacBook Air.

Il nuovo MacBook Pro infatti, è più sottile dell’Air ed occupa un volume ancora inferiore. Questo rende del tutto inutile quel portatile che come linea distintiva aveva proprio la leggerezza e lo spessore ridotto. Se in campo desktop Apple vuole realizzare qualcosa di simile, dovrebbe riuscire a portare la potenza dei Mac Pro all’interno di un iMac, insieme alla versatilità e la possibilità di potenziarli in un momento successivo. Tutto questo sembra impossibile già soltanto in linea teorica per cui è probabile che anche il prossimo iMac sarà una delusione, non tanto per il prodotto in sè ma nell’eventualità che debba sostituire il Pro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.