Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iPhone

Un nuovo brevetto Apple mostra un sistema per invalidare la garanzia di chi manomette l’iPhone 

In settimana è stato pubblicato un brevetto di Apple dove viene spiegato un nuovo metodo di protezione in grado di far capire all’assistenza se il proprio dispositivo è stato manomesso in maniera tale da invalidarne subito la garazia.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Schermata 2009-12-10 a 23.39.33

Al momento l’iPhone integra già due sensori (uno nella parte superiore ed uno nella cavità del Dock) in grado di segnalare se il dispositivo è stato a contatto con l’acqua ma in futuro potrebbe essere applicata una sorta di linguetta in metallo che collega lo schermo allo scheda madre del terminale.

Schermata 2009-12-10 a 23.39.41

Se un utente cercherà di smontare l’iPhone, in maniera tale da riparare autonomamente il guasto, la linguetta si staccherà. A questo punto, qualora si dovesse essere costretti ad inviare il telefono in assistenza, gli operatori si accorgerebbero della manomissione, ed invaliderebbero la garanzia.

Apple fa tutto questo per non sostenere costi di riparazione inutili o comunque dovuti ad errori e danni provocati dagli stessi consumatori. Per il momento si tratta soltanto di un brevetto e non è sicuro che questo sistema verrà introdotto già a partire dal prossimo iPhone di quarta generazione.

Via | CupMagazine

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.