Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Anteprima Need For Speed: Shift – Ecco due video dimostrativi e tutte le impressioni [AGGIORNATO] 

L’arrivo di Need For Speed: Shift è davvero imminente. Toucharcade ha già avuto modo di provarlo, realizzando due video dimostrativi di 10 minuti ciascuno e noi ve li proponiamo di seguito.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Nel primo possiamo vedere il gameplay, la grafica, la dinamica, le visuali e tutto il resto. Nel secondo invece vengono mostrati i menu e le varie opzioni disponibili:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

Analizziamo subito il layout grafico. In alto a destra troviamo un contachilometri ed un piccolo pulsante che ci permette di cambiare la visuale di gioco in qualsiasi momento. Sulla sinistra invece abbiamo un segna giri, un timer ed un segnalatore per il tempo migliore.

L’accelerazione è automatica, cosi come la frenata e questo aspetto potrebbe dar fastidio ad alcuni giocatori perchè limita decisamente il gameplay. Tuttavia alla lunga potrebbe risultare anche una scelta azzeccata anche perchè senza tasti viene libera una parte dello schermo ed Electronic Arts ha pensato di mettere una mini-mappa nell’angolo in basso a sinistra ed un pulsante per utilizzare il NOS in basso a destra.

Correremo in svariate città e quindi noteremo l‘ottima riproduzione dei tracciati ma anche degli edifici o i paesaggi esterni. Accelerando prima della partenza noteremo del fumo sulla strada, durante gli scontri con le altre vetture si formeranno delle scintille a causa della collisione ad alta velocità ed infine quando si verificano degli impatti molto duri contro i margini della pista, lo schermo diventa rosso e l’auto inizia a vibrare facendoci avvertire la sensazione di un vero urto.

Acquisendo una certa velocità inizieremo a vedere delle linee che alimentano la nostra immaginazione e le sensazioni che possiamo avvertire. Non manca la fantastica derapata nelle curve che ci permette di sgommare e nello stesso tempo di ricaricare più velocemente la bomboletta del NOS.

I nostri avversari avranno un numerino fluttuante sulla vettura che ci permetterà di capire la loro posizione. Abbiamo anche un segnalatore rosso sull’estremità inferiore dello schermo, utile per farci capire la posizione dell’auto che abbiamo dietro di noi, riuscendo quindi ad ostacolare un sorpasso.

Graficamente sembra ottimo, ed altrettanto sono i controlli tramite accelerometro. La visuale intera è molto curata e riproduce fedelmente la vettura e le mani del pilota che non si staccano mai dal volante. La vettura riporta anche i danni delle collisioni ed infatti nella visuale interna possiamo vedere che il vetro del parabrezza è completamente in frantumi.

Al termine di una gara, viene caricata una schermata riassuntiva dove possiamo vedere le statistiche, la posizione ed anche i punti che abbiamo accumulato.

Ci sono anche altre due visuali di gioco rappresentate dalla pista a tutto schermo oppure dalla possibilità di vedere soltanto una parte del muso dell’auto sul tracciato.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

Il secondo video mostra l’inizio del gioco. Si parte dal Garage cliccando su “My Cars”  dove potremo acquistare, vendere e modificare le varie vetture. Possiamo regolare l’alettone, il colore, le ruote, il motore e tanto altro ancora. Ogni modifica avrà delle ripercussioni sulle statistiche dell’auto che migliorerà in velocità massima, peggiorerà in tenuta di strada e cosi via. Avremo a disposizione 20 auto su licenza (qui trovate la lista completa), 18 diversi tracciati, e diverse modalità di gioco come: Carriera, Sprint, Duelli, Corse ad Eliminazione, Time Trial e Drift.

Il gioco promette bene e tra qualche giorno potremo provarlo direttamente sui nostri iPhone.

Via | Toucharcade

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.