HOTApp Store registra un incredibile record nel giorno di Capodanno

Il 2017 si è aperto con il botto per App Store. Apple ha infatti oggi rilasciato un interessante comunicato stampo in cui rivela che il 1° Gennaio 2017 sono stati registrati ben 240 milioni di dollari di ricavi tramite lo store digitale.

Nel 2016, gli sviluppatori hanno guadagnato circa 20 miliardi di dollari, con una crescita del 40% rispetto al 2015. Dal lancio di App Store nel 2008, gli sviluppatori hanno guadagnato 60 miliardi di dollari, dando vita ad un’incredibile esperienza per gli utenti che quotidianamente utilizzano iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV e Mac. Tali sforzi hanno permesso di raggiungere un incredibile record il primo giorno del 2017, durante il quale sono stati registrati ricavi pari a circa 240 milioni di dollari.

Ha così celebrato l’eccezionale risultato Phil Schiller, SVP di Apple: «Vogliamo ringraziare la nostra intera comunità di sviluppatori per le numerose innovative applicazioni che hanno creato, che insieme ai nostri prodotti, arricchiscono la vita delle persone».

Parlando di record, non possiamo non citare gli ottimi risultati di Super Mario Run. L’ultimo titolo lanciato da Nintendo su App Store è entrato a far parte della storia di App Store, con oltre 40 milioni di download nei primi giorni di disponibilità, ed è stato il gioco più scaricato globalmente nei giorni di Natale e Capodanno.

Tra le altre applicazioni che hanno avuto successo durante l’anno, Apple ricorda: Pokémon GO, Prisma, Reigns, Procreate, Lumino City, Sweat With Kayle e djay Pro.

Trovate qui l’intero comunicato stampa.

Il 2017 si è aperto con il botto per App Store. Apple ha infatti oggi rilasciato un interessante comunicato stampo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: