Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iPhone 7 Plus è lo smartphone più potente del 2016
iPhone 7

iPhone 7 Plus è lo smartphone più potente del 2016 

Stando alle analisi condotte da AnTuTu, gli iPhone 7 sono gli smartphone più potenti del 2016. Lo studio è stato fatto su numerosi dispositivi nell’ultimo anno, ma tra i rivali Android, lo smartphone Apple non ha rivali.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

A settembre Apple ha presentato i suoi nuovi smartphone top di gamma, dotati del nuovo processore A10 Fusion. Grazie a questo chip, gli iPhone 7 sono attualmente gli smartphone più performanti sul mercato, in quanto nel 2017 non sono ancora stati rilasciati concorrenti all’altezza. Il nuovo processore A10 Fusion offre prestazioni veramente impressionanti, che nei test di AnTuTu hanno raggiunto il punteggio di 181,316 sull’iPhone 7 Plus e 172,001 sull’iPhone 7.

I concorrenti Android non riescono ad eguagliare nemmeno le prestazioni dell’iPhone 7, infatti il terzo smartphone più potente al mondo è il OnePlus 3T, con un punteggio di 163,013. Seguono i dispositivi LeEco Le Pro3, Moto Z, OnePlus 3 ed altri, ma non c’è nessuna traccia degli smartphone Samsung. L’azienda sudcoreana, pur avendo dei processori molto performanti, non è riuscita a posizionarsi nella lista dei 10 più potenti smartphone del 2016. Vedremo se nel 2017, con l’arrivo della tecnologia a 10 nm, la situazione cambierà oppure sarà ancora Apple a possedere i dispositivi più potenti sul mercato.

Via | CultOfMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.