Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone

iBlueNova: La recensione completa della nuova versione di iBluetooth in ESCLUSIVA su iSpazio

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

In questi giorni vi abbiamo parlato molto della nuova versione di iBluetooth che MeDevil ha quasi del tutto ultimato. L’applicazione è entrata in fase beta ed abbiamo avuto modo di provarla a fondo per cui di seguito trovate la recensione completa in esclusiva su iSpazio. I cambiamenti sono davvero tantissimi partendo dall’interfaccia grafica, proseguendo con l’icona, le funzioni ed anche il nome. Infatti non verrà più definita “iBluetooth” ma si chiamerà iBlueNova.

iBlueNova è l’unica applicazione al mondo che ci permette di inviare e ricevere file, immagini, video, e foto tramite Bluetooth con tutti gli altri cellulari, smartphone e computer. Si tratta quindi di uno sblocco completo del Bluetooth, nativamente bloccato da Apple per la sola comunicazione tra due iPhone o iPod Touch.

Appena avviamo l’applicazione dovremo attivare il bluetooth cliccando sull’interruttore posto in cima in corrispondenza della voce “Enable”. A questo punto potremo settare la visibilità del nostro iPhone, al fine di comparire su tutti gli altri dispositivi e ricevere i file.

L’applicazione è dotata di un File Manager molto completo, che ci permetterà di selezionare velocemente le immagini che desideriamo inviare, i brani della nostra libreria iPod, le suonerie, i Video e tutti gli altri File presenti nel telefono. Esaminiamo ad esempio l’inoltro di un’immagine tramite Bluetooth verso un Nokia qualsiasi oppure un Desktop Computer.

Per prima cosa clicchiamo sulla voce “Pictures”, dopodichè dovremo scegliere uno dei nostri album oppure il Rullino Fotografico. Visualizzeremo poi le varie miniature delle foto e potremo selezionare quella che preferiamo. A questo punto non dovremo fare altro che cliccare sull’ultima icona sulla barra inferiore per ritrovarci in una nuova pagina dove verrà caricato l’elenco dei dispositivi Bluetooth disponibili nelle vicinanze.

Selezioniamo il dispositivo preferito ed in pochi secondi riceveremo l’immagine!

Lo stesso discorso vale anche per i file musicali. Cliccando sull’etichetta “Music” visualizzeremo le nostre tracce multimediali divise in:

  • Canzoni
  • Artisti
  • Album
  • Suonerie

Sarà quindi semplicissimo trovare il file di cui abbiamo bisogno e quest’ultimo verrà visualizzato nel suo nome originale (titolo della canzone) anzichè con le strane rinominazioni che utilizza iTunes e che non ci permettono di capire di quale brano si tratta. Dopo aver provato a lungo questa funziona possiamo dire che il File Manager dei file multimediali è fatto davvero benissimo.

Se intendiamo trasferire un file qualsiasi (diverso da foto, musica o video), dobbiamo cliccare su “Other Files”, dove viasualizzeremo un nuovo manager e potremo navigare tra tutti i file e le cartelle di root.

L’applicazione poi integra un’altra sezione chiamata “Activity” dove vengono raggruppate due voci:

  • Transfers
  • Device Discovery

La prima ci porta su una schermata in cui possiamo guardare lo stato di tutti i trasferimenti eseguiti oppure quelli ancora in corso. Device Discovery invece, è la zona in cui possiamo eseguire il refresh dei dispositivi per trovare nuovi cellulari o computer con il Bluetooth attivo nelle nostre vicinanze. Tali dispositivi possono anche essere salvati nei preferiti per velocizzare la selezione durante il trasferimento multiplo di file. Dalle prove eseguite, la velocità di trasferimento ha raggiunto i 100 kb al secondo e quindi risulta del tutto soddisfacente.

Infine nelle Impostazioni possiamo scegliere:

  • il nome del nostro dispositivo,
  • abilitare la Ricerca automatica dei dispositivi Bluetooth a cui inviare i file,
  • attivare una vibrazione non appena riceviamo un file da qualcuno
  • scegliere un PIN per l’abbinamento dei dispositivi
  • Inviare le immagini in qualità JPEG oppure originale
  • Salvare automaticamente tutte le immagini ricevute nella libreria
  • decidere i vari percorsi in cui salvare i video, le foto, la musica e gli altri file che riceviamo

Cosa aggiungere.. Manca soltanto il codice di gestione della licenza e altri piccoli accorgimenti, per il resto l’applicazione è davvero ottima ed integra anche il supporto ad iFile e la possibilità di utilizzare il copia/incolla nativo. E’ del tutto diversa e notevolmente migliore rispetto alla versione precedente, non si impalla ogni due secondi e funziona con tutti i dispositivi. Le persone che hanno acquistato la vecchia versione dovrebbero ottenere l’aggiornamento gratuitamente. Il prezzo per i nuovi utenti verrà comunicato in seguito.

Continueremo a provare le varie beta e vi aggiorneremo su tutte le novità che verranno aggiunte rispetto alla versione attuale. Infine, quando raggiungerà la perfezione, potrete scaricarla Esclusivamente tramite Cydia e la repository di iSpazio.

Complimenti MeDevil!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.