AppleiCloud

Apple rimuove il servizio che permetteva di verificare se un dispositivo era stato rubato

Per ragioni sconosciute, Apple ha rimosso lo strumento iCloud Activation Lock dal proprio sito web, usato per determinare se un iPhone, iPad, iPod o Apple Watch usati fossero in realtà rubati.

Infatti grazie alla pagina, tramite l’inserimento dell’IMEI o del numero di serie era possibile verificare se un dispositivo, ad esempio venduto online avesse attivo il Blocco Attivazione e di conseguenza permetteva di evitare truffe acquistando un prodotto rubato.

Apple a quanto pare ha rimosso completamente il servizio dato che anche nella pagina di supporto sono stati eliminati tutti i riferimenti al suddetto servizio. Provando ad accedere ad iCloud.com/activationlock riceviamo l’avviso che la pagina non è stata trovata.

Per ora non è più disponibile alcuna modalità per scoprire se un dispositivo iOS è stato bloccato.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!