Il 1° Febbraio è sciopero delle telecomunicazioni: garantiti solo i servizi minimi

30/01/2017

Annunciato uno sciopero del settore delle telecomunicazioni per il 1° Febbraio. La notizia arriva ad Assotelecomunicazioni-Asstel, che ha divulgato una nota ufficiale per conto delle organizzazioni sindacali CGIL, Cisl e Uil.

Coinvolti anche gli operatori telefonici Tim, Vodafone e il neonato WindTre. Durante le otto ore, ovvero il turno di lavoro, ad essere garantiti saranno solo i servizi minimi di rete, il supporto al cliente e l’assistenza tecnica. L’iniziativa, come si legge nel comunicato, potrebbe causare ritardi nell’erogazione dei servizi.

Di seguito l’intero comunicato stampa ufficiale:

Assotelecomunicazioni-Asstel, in nome e per conto delle aziende associate sotto riportate (*) comunica agli utenti che le Segreterie Nazionali delle Organizzazioni Sindacali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL hanno dichiarato lo sciopero del giorno 1 febbraio 2017 per l’intero turno di lavoro (otto ore) per tutto il personale del settore TLC.

Tale iniziativa potrà essere causa di alcuni ritardi nell’erogazione dei servizi di cui le aziende si scusano fin da ora; restano tuttavia garantiti, ai sensi delle vigenti disposizioni di regolamentazione dello sciopero, i servizi minimi di rete, di supporto al cliente (customer care) e di assistenza tecnica.

La presente comunicazione viene effettuata, ad assolvimento degli obblighi di informazione ivi previsti, ai sensi e agli effetti dell’art 2 della legge 12 giugno 1990, n.146 “Norme sull’esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali e sulla salvaguardia dei diritti della persona costituzionalmente tutelati” e dell’art. 11 della delibera 07/643 del 15 novembre 2007 con la quale la Commissione di Garanzia dell’attuazione del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali ha definito la “Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili e delle altre misure nel settore delle Telecomunicazioni”,.

(*) Almaviva Contact S.p.A., BT Italia S.p.A. e sue controllate, Fastweb S.p.A., Sky Italia Network Service S.r.l., TIM S.p.A., Tiscali Italia S.p.A., Vodafone Italia S.p.A. e le controllate e consociate in Italia, WindTre S.p.A.

Via | 1, 2

Annunciato uno sciopero del settore delle telecomunicazioni per il 1° Febbraio. La notizia arriva ad Assotelecomunicazioni-Asstel, che ha divulgato una…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.