Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Un concept mostra un’ipotetica versione di Time Machine per iPhone OS!

Un concept mostra un’ipotetica versione di Time Machine per iPhone OS! 

In questi giorni vi stiamo proponendo diversi concept, maggiormente dedicati al nuovo ed ipotetico iPhone 4G, che esprimono l’idea e il volere dell’utenza riguardo al nuovo device. Quello che vi mostriamo oggi, però, ha poco a che fare con il precedente argomento ma forse è ancora più interessante.Uno dei pregi più grandi di iPhone, iPod Touch ed anche iPad è sicuramente il Wi-Fi o, comunque, il modo in cui si interfacciano alla rete internet. Uno dei suoi difetti però, legato a questo aspetto, è la possibilità di eseguire il backup soltanto tramite iTunes e, necessariamente, cavo USB.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’utente epoc, quindi, ha deciso di creare questo nuovo progetto ideando un concept di quella che potrebbe rivelarsi Time Machine per iPhone OS. Per i meno esperti, Time Machine è un’utility presente su Mac OS X che permette di creare diverse copie di backup dei propri dati archiviandole e sfogliandole tramite una linea temporale davvero unica. Provate quindi ad immaginare un’operazione pianificata che ci permetta di recuperare un’applicazione, un contatto o delle fotografie cancellate per errore! Il tutto potrebbe funzionare in background, permettendo all’utente di svolgere le funzioni abituali senza alcun intralcio.

Il dubbio che, sicuramente, a tutti salterà all’occhio sarà il discorso batteria. Tale applicazione, qualora dovesse essere implementata, potrebbe richiedere un grande uso di risorse portando la carica residua a terra in poche ore. Bisogna anche considerare che, impostando correttamente il backup ed inviando pochi dati per volta (nel caso che i cambiamenti dall’ultimo salvataggio siano minimi), il device lavorerebbe pochissimo. E’ ancora tutta un’idea che, senza alcun dubbio, non è da ignorare.

Complimenti a epic! – Grazie Augusto per la segnalazione Push

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.