Poco tempo fa, in un articolo, vi abbiamo riportato tutte le misure di sicurezza che Apple adotta costantemente per mantenere segreti i propri prodotti. Da tutti quei racconti la società non faceva una bellissima figura nei confronti dei cinesi che lavorano nelle fabbriche e quindi oggi, segnando una sorta di smentita, Apple ha pubblicato una nuova pagina sul sito ufficiale raccontando la propria versione sulle condizioni lavorative degli impiegati in Cina.

In particolare possiamo leggere che:

Apple è impegnata nell’assicurare i più elevati standard sociali in tutti quei Paesi in cui vengono realizzati i prodotti. La società insiste nel sostenere che i propri dipendenti lavorano in tutta sicurezza, con buone condizioni che assicurano un’alta dignità e rispetto.

Via | iClarified