Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple MusicNotizie

Apple assume un ex dirigente di Spotify: lavorerà con le etichette indipendenti

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La battaglia tra Apple e Spotify si fa sempre più dura, con la società di Cupertino che ha assunto un ex dipendente di Spotify. Parliamo di Steve Savoca, che ha lasciato la società lo scorso Agosto, ricoprirà il ruolo di responsabile delle relazioni con le etichette discografiche di Apple Music.

Apple ha confermato l’assunzione dell’ex dirigente di Spotify, affermando di volersi focalizzare sulle piccole ed indipendenti etichette discografiche, in particolare a livello internazionale. Savoca ha lavorato per Spotify per circa cinque anni, e può quindi mettere a disposizione un bagaglio d’esperienze non indifferente per Apple Music, che punta a dominare il settore musicale.

Attualmente Savoca fa anche parte del consiglio di amministrazione della Music Business Association, associazione che si occupa della promozione del commercio musicale anche in formato digitale.

Via | iDownloadBlog

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.