HTC Sensation 4G e EVO 3D primi modelli con bootloader sbloccato

Con un annuncio via email ai ragazzi di BGR, HTC ha annunciato che, a partire da settembre, le versioni per il mercato internazionale dei modelli Sensation 4G e EVO 3D riceveranno una patch per lo sblocco del bootloader.

Sembra, dunque, che la concorrenza le studi proprio tutte per dare del filo da torcere ad Apple. HTC ha infatti affermato che sebbene desiderino estendere lo sblocco del bootloader a tutti i propri modelli, si tratta di una procedura complessa che richiede una riprogrammazione software e una lunga fase di testing al fine di offrire la migliore esperienza d’uso possibile ai propri clienti. La fase di testing – continua HTC – è attualmente in corso e terminerà presumibilmente agli inizi di settembre quando i modelli interessati riceveranno un aggiornamento software.

HTC spiega, inoltre, che si tratta di una mossa a favore e sostegno della comunità di sviluppatori che, attraverso politiche meno restrittive, saranno in grado di personalizzare il proprio modello in modo semplice e veloce.

Le strategie di HTC sembrano davvero essere lontane anni luce da quelle di Apple che si è sempre schierata fermamente contro ogni pratica di sblocco o modifica dei propri dispositivi. L’avvento di piattaforme più libere e di sistemi di sviluppo meno restrittivi, tuttavia, rappresenta una sfida che Cupertino, forse, non potrà permettersi d’ignorare ancora per molto.

Via | BGR

Con un annuncio via email ai ragazzi di BGR, HTC ha annunciato che, a partire da settembre, le versioni per…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: