Siri, l’assistente personale per iOS è la nuova rivoluzione di Apple! [AGGIORNATO CON VIDEO]

Scott Forstall è salito sul palco del keynote appena concluso per mostrare il funzionamento di Siri, la nuova rivoluzionaria introduzione per iOS. Siri è come un assistente personale che che ci aiuta nella vita di tutti i giorni svolgendo i compiti che gli sono richiesti.

 

Apple ha dotato l’iOS  del sistema di assistenza più intelligente che esista e che ci permetterà di svolgere tante azioni semplicemente chiedendole con la nostra voce. Questa funzione è quella che ha ispirato il nome dell’evento “Let’s Talk iPhone” in quanto potremo letteralmente parlare con il nostro iPhone e ottenere delle risposte. Anche chiedendo “chi sei” otterremo una risposta del tipo ” sono il tuo assistente personale”.

Potremo chiedere informazioni riguardo il meteo ed il nostro iPhone ci risponderà mostrandoci le previsioni del tempo locali e ci consiglierà di portare con noi l’ombrello se ad esempio dovesse piovere. Oppure potremo chiedere l’ora di una qualsiasi città del mondo e riceveremo sempre una risposta vocale oltre che visiva.

Siri ci aiuterà anche nella conversione di valuta o nella ricerca di qualsiasi cosa su Wikipedia. Basterà infatti pronunciare “definisci xxx”, dove xxx è il termine da cercare, e l’iPhone si collegherà a Wikipedia per fornirci le informazioni necessarie.

Siri è capace di fornire anche informazioni circa qualsiasi ristorante o posto al mondo. Come presentato durante il keynote, sarà possibile chiedere “un ristorante greco a Palo Alto” per ottenere tutti i risultati della ricerca, oltre che alla possibilità di prenotare e di visualizzare le informazioni stradali in Mappe.

La funzione risulta utile soprattutto per la lettura e la scrittura delle mail o degli sms. Potremo infatti rispondere a qualsiasi messaggio semplicemente dettando all’assistente personale, senza l’uso delle mani.

Se poi decidiamo di fissare un appuntamento con una persona, potremo anche chiedere all’iPhone di controllare prima nel calendario se abbiamo un altro impegno per quel giorno e quell’ora. L’iPhone ci darà tutte le informazioni a riguardo e nel caso in cui dovessimo essere liberi, potremo chiedere a Siri di creare una nuova voce nell’agenda, fissando l’appuntamento con quella persona. Non dovremo fare altro che dettare a voce qualcosa del tipo “ok, sono libero Venerdi, possiamo vederci” e l’iPhone invierà il messaggio al destinatario senza richiedere il nostro intervento sullo schermo.

Al momento le lingue supportate sono 3: inglese, francese e tedesco. Il tutto è offerto in forma di BETA che verrà poi ottimizzata ed estesa ad altri linguaggi. Di seguito vi mostriamo un video del suo funzionamento.

Scott Forstall è salito sul palco del keynote appena concluso per mostrare il funzionamento di Siri, la nuova rivoluzionaria introduzione…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.