Due nuovi servizi rivoluzioneranno ancor di più gli Apple Store di tutto il mondo

Apple ha rivoluzionato il concetto di negozio aprendo il primo Apple Store nel 2001 ed è in procinto di farlo nuovamente tramite una nuova applicazione per iOS. L’azienda di Cupertino rilascerà a breve un aggiornamento importante per l’applicazione Apple Store, che cambierà per sempre il modo di comprare i prodotti Apple negli store ufficiali.

Secondo un report di  Boy Genius, Apple lancerà una nuova applicazione Apple Store per iOS questo Giovedì, la quale introdurrà due nuovi servizi. In primo luogo ci sarà la possibilità di ordinare on line i prodotti disponibili nei retail store. Si tratta di un servizio che è stato reso disponibile dapprima negli store di San Francisco e New York per oltre una settimana, ma anche gli altri negozi presto potranno offrirlo.

Già 12 minuti dopo aver ordinato un prodotto on line, sarà possibile andarlo a ritirare nello store prescelto. Dopo il tempo necessario allo store di preparare l’articolo per l’acquisto, non dovremo far altro che presentarci al negozio e comprare il prodotto.

La seconda novità è probabilmente la più innovativa. Con la nuova applicazione potremo infatti acquistare da soli il prodotto negli store, senza fare la fila per pagare alla cassa. L’applicazione permetterà infatti lo scan del codice a barre del podotto tramite la fotocamera dei nostri device. Una volta riconosciuto l’articolo, potremo addebitarne il costo sulla carta di credito collegata all’account ID Apple.

Il nuovo sistema che porta lo shopping negli store in una nuova dimensione, dovrebbe comunque prevedere controlli molto serrati per evitare che i malintenzionati possano saccheggiare i costosi prodotti dagli store. Vi aggiorneremo a riguardo appena ci saranno altre novità.

Via | CultOfMac

Apple ha rivoluzionato il concetto di negozio aprendo il primo Apple Store nel 2001 ed è in procinto di farlo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: