Apple chiede di sospendere la produzione dell’action figure di Steve Jobs

In un articolo scritto nei giorni scorsi, abbiamo parlato della possibile commercializzazione di una statuetta raffigurante Steve Jobs  in classica tenuta da Keynote. Oggi The Telegraph ci informa che Apple ha minacciato legalmente la casa costruttrice del giocattolo affinché venga cessata la produzione.

La statuetta da 12 pollici corredata dal blue jeans, le scarpe da ginnastica ed il dolcevita nero tipico di Steve Jobs, è stata creata dall’azienda cinese In Icons, che ne prevede la commercializzazione a Febbraio. Secondo l’azienda produttrice questo sarebbe un modo per gli appassionati di mantenere in vita la memoria di Steve Jobs.

Apple in una lettera ha affermato di possedere i diritti dell’immagine di Steve Jobs ed i giocattoli con il logo Apple, il nome proprio o la somiglianza dell’amato CEO scomparso, costituiscono un reato penale. La società californiana ha perciò minacciato di citare in giudizio In Icons se questa non cessa la produzione dei giocattoli.

Tandy Cheung di In Icons ha affermato durante un’intervista per la ABC News che la produzione delle statuette era iniziata da tempo e non si fermerà, poiché secondo loro Apple non poteva detenere i diritti di Steve Jobs non essendo un prodotto o un attore famoso.

Personalmente penso che Apple stia solo cercando di evitare lo sfruttamento dell’immagine di Steve Jobs per scopi di lucro, una pratica a cui siamo spesso abituati, ma che quando riguarda persone scomparse risulta davvero di cattivo gusto.

Via | 9to5Mac

In un articolo scritto nei giorni scorsi, abbiamo parlato della possibile commercializzazione di una statuetta raffigurante Steve Jobs  in classica tenuta…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.