Google e Motorola progettano il proprio smartphone “X Phone”

Il Wall Street Journal annuncia che Google è finalmente alle prese con il suo primo smartphone creato in collaborazione con Motorola, che viene chiamato internamente “X Phone”.

motorola-droid-4-stock-1024_large_verge_medium_landscape

Lo smartphone non farà parte della gamma Droid di Motorola, ma sarà un dispositivo completamente nuovo a cui seguirà anche un tablet, chiamato internamente “X Tablet”. Dopo l’acquisizione di Motorola, quindi, il prossimo anno vedremo finalmente i frutti della sinergia creata dall’unione di Google con la storica azienda statunitense di telefoni cellulari.

L’ex product manager di Google, Lior Ron, afferma che il progetto si concentrerà soprattutto sulla fotografia, dotando i dispositivi di una buona camera ed un buon software di fotoritocco. Ma le voci che circolano parlano di caratteristiche a dir poco rivoluzionarie. Nell’ambito del progetto X Phone, le voci parlano dell’applicazione di tecnologie come gli schermi pieghevoli ed alcuni materiali ceramici che renderebbero il dispositivo molto più resistente.

Per la propria serie di smartphone Nexus, Google si è sempre affidata a costruttori esterni come HTC, Samsung ed Lg. La produzione del prossimo smartphone di questa gamma potrebbe quindi essere affidata a Motorola, ora di proprietà della stessa Google. Insomma, sarebbe il primo vero e proprio “googlefonino” che porterebbe l’esperienza d’uso di Android ad un livello successivo.

Via | TheVerge